Better Software 2011: Alcune anticipazioni

Posted by Stefano |10 Apr 11 | 0 comments

Il bello di essere coinvolti in eventi importanti ed interessanti come la conferenza Better Software 2011 è la possibilità di leggere in anteprima gli abstract dei vari Talk.
Alla scadenza dell’invio dei Paper (8 Aprile 2011) sono giunti agli organizzatori multissimi abstract di interventi per una disponibilità di 40 slot temporali di talk… numeri che lasciano presagire ad un’edizione 2011 ricca di contenuti e di momenti di discussione sul presente ed il futuro del software imperdibile.
Gli argomenti che saranno trattati il 27 e 28 Giugno a Firenze spazieranno su tutti gli argomenti del settore IT ma i più gettonati sembrano essere:

  • Cloud Computing
  • User Experience
  • Social- Network

Ovviamente, non essendo ancora disponibile il programma ufficiale, non posso rivelare i dettagli degli abstract letti ma cercherò comunque di stuzzicare il vostro interesse con una descrizione a grandi linee degli argomenti più importanti indicati in precedenza.

Sicuramente l’argomento più caldo degli ultimi anni che nell’ultimo periodo sta veramente prendendo il volo, è il Cloud Computing.
Chi mi segue da tempo ormai conosce quanto spinga verso questo nuovo sistema di distribuire ed utilizzare il software per la flessibilità, sicurezza e mobilità che il cloud computing è in grado di offrire… al better software 2011 il Cloud Computing sarà tra i protagonisti con molti talk in cui verranno spiegate le problematiche del passaggio da un software tradizionale ad un servizio cloud, discussioni sui vantaggi che i SaaS (Software as a Service) portano all’interno delle aziende e saranno evidenziati anche le problematiche che ancora limitano, soprattutto in Italia, l’utilizzo del Cloud Computing da parte di tutti utenti e aziende.

Altro argomento sicuramente importantissimo per chi sviluppa software è la User Experience che, fino a qualche anno fa, veniva trascurata a favore delle funzioni del software ora, con l’avvento del mobile in cui l’utente deve interagire in modo semplice, si cerca di riportare questa esperienza di utilizzo anche nei software tradizionali senza però ridurre le funzioni… sarà quindi possibile trovare molti talk in cui si saranno discusse tecniche per riadattare metodologie tradizionali di  progettazione software in modo tale da rendere questi approcci più semplici e snelli per favorire una UX migliore all’utente.

Il terzo e grande fenomeno del momento è l’utilizzo dei social-network tutti ne parlano, tutti li vogliono utilizzare ma ancora molti, soprattutto in ambito aziendale, ne hanno paura. Ci sono aziende che svolgono solo attività di marketing tramite i canali sociali ma si tratta dell’unico modo per avvicinarsi ai clienti, prospect ecc?? Oppure si intravedono altre funzioni dei social-network?? Proprio questo modo riestretto di vedere i Social-Network sarà grande argomento di discussione alla conferenza in cui ci saranno speech dedicati a comprendere nuove forme di utilizzo della comunicazione sociale per passare da una visione aziendo-centrica ad una visione cliente-centrica dove le aziende dovranno imparare a comunicare con l’utente e comprendere e sfruttare le relazioni tra gli utenti.

Oltre a questi argomenti precedenti che hanno maggiormente attirato la mia attenzione per la qualità degli abstract e degli argomenti, ci saranno anche interventi sulle Apps che influenzano sempre di più la vita degli utenti, semplificandola e rendendola sempre più mobile con l’invasione degli Smartphones e Tablet; si parlerà poi di startup, tecnologie Web e molto altro ancora…

Queste poche righe per stuzzicare la vostra voglia di partecipare a Better Software e, nelle prossime settimane / mesi, cercherò di raccontarvi più dettagliatamente alcuni abstract!

Spero di vedervi numerosi a Firenze per chiaccherare con tutti voi di persona ed assistere a tutti i talk!


No Responses

Leave a Reply